Tutela della persona

Di cosa mi occupo

Per il diritto l’uomo è una persona che assume questo attributo al momento della nascita e lo conserva fino alla morte e, in quanto tale, ha diritti e doveri. Per noi l’attributo di persona è scontato, ma nel corso della storia non è sempre stato così. Nelle società schiaviste solo gli uomini liberi erano persone, non gli schiavi, che erano cose.

Le persone sono tutelate innanzitutto nel proprio nome contro chiunque ne impedisca l’uso. Viola il diritto al nome anche chi utilizzi abusivamente quello altrui. Analoga al nome è la protezione dell’immagine che è il diritto della persona a non vedere esposta, riprodotta e messa in commercio la propria immagine senza autorizzazione.

I diritti della persona sono in continua espansione, specialmente oggigiorno, con il dirompente utilizzo delle tecnologie.
I contenuti immessi nella rete vengono fruiti da un numero indeterminato di destinatari e possono finire oggetto di una diffusione incontrollata che espone ciascuno di noi ad innumerevoli rischi.

Tra questi vi è la violazione dell’identità personale che avviene quando un individuo si vede attribuire caratteri e qualità che non ha o che sono diversi da quelli reali. Strettamente connessa all’identità personale è l’identità digitale che è quella che si manifesta nelle attività informatiche e, in particolare, nelle diverse applicazioni di internet.

Di attualità e conosciuta da tutti è la tutela della riservatezza/privacy che è il diritto di ciascuno di tenere segreti i dati sensibili, le informazioni professionali e della propria vita privata e comporta che tali informazioni non siano divulgate senza il consenso dell’interessato.

Una particolare forma di tutela spetta alle persone che si trovino – anche temporaneamente – in condizione di fragilità fisica o psichica: come ad esempio coloro che sono affetti da una grave malattia o sono dipendenti da droghe, alcol, gioco d’azzardo patologico. In tal caso è opportuno affiancare una figura che curi i loro interessi (curatore, tutore o amministratore di sostegno).

Hai bisogno di una consulenza?
Dal vivo, oppure online.

Ovunque tu sia non ha importanza, ti aiuto io!